Etichette

recensioni (59) selfpublishing (46) kindle (36) kobo (36) onwriting (34) indie (33) scrittura (32) thriller (31) selfpub (29) giallo (20) cinema (13) film (13) leggere (12) fantascienza (11) sciencefiction (10) scrivere (9) SecondaGuerraMondiale (6) shoah (6) Fiction (5) autoeditoria (5) romanzistorici (5) Camilleri (4) Montalbano (4) Stephen King (4) amazon (4) ebrei (4) fatalflaw (4) fumetti (4) graphicnovel (4) carabinieri (3) distopia (3) mistery (3) umorismoebraico (3) 1992LaSerie (2) 22/11/1963 (2) 25aprile (2) 6/6/1944 (2) AmandaKnox (2) EXTRAVERGINEDAUTORE (2) Eichmann (2) IIGuerraMondiale (2) JohnGrisham (2) KDP (2) KenParker (2) Meredith (2) RICCARDOBRUNI (2) Resistenza (2) SELFPQ16 (2) SkyTv (2) Yara (2) autopubblicazione (2) ebraismo (2) genialità (2) giallo procedurale (2) giornatamemoria (2) guerra fredda (2) mitvah (2) procedural (2) procedurale (2) recensire (2) review (2) teatro (2) witz (2) 007 (1) 11/22/1963 (1) 16/10/1943 (1) 1993LaSerie (1) 1994laSerie (1) 7/10/1973 (1) Aldo Moro (1) AldoMoro (1) AndrewGarfield (1) AngelodiNeve (1) Antonio Gerardi (1) ApolloCreed (1) Archangel (1) AttimoFuggente (1) Banda della Magliana (1) BarrieraInvisibile (1) Bauer (1) Ben Hur (1) Bossetti (1) BostonGlobe (1) Bouchercon (1) BrigateRosse (1) CaptainFantastic (1) CaseyAffleck (1) Charlton Heston (1) ChiaraAppendino (1) ClaudioSantamaria (1) Corruzione (1) Dallas (1) DelittoMoro (1) DesireePedrinelli (1) Domenico Diele (1) EichmannShow (1) Emanuela Orlandi (1) EmmaStone (1) Enrico Fermi (1) Episodio VII (1) Erba (1) Ettore Majorana (1) Fabiola Gravina (1) Fatherland (1) ForzaItalia (1) GabrieleMainetti (1) GeneKelly (1) George Gershwin (1) George Lucas (1) Gioadebonis (1) GrayMountain (1) HacksawRidge (1) Harendt (1) HermannMelville (1) IleniaPastorelli (1) InTheHeartofTheSea (1) Inchieste (1) Iosif Stalin (1) Isola Misteriosa (1) James Bond (1) JeegRobot (1) John Kennedy (1) John le Carré (1) JohnWick (1) JuliaRoberts (1) Julio Verne (1) KennethLonergan (1) King Kong (1) Kong (1) La Scelta (1) La Spia Perfetta (1) LaLaLand (1) LaZonaMorta (1) Laura Chiatti (1) Le Carré (1) Lee Harvey Oswald (1) LegaNord (1) Lettricealcontario (1) Lew Wallace (1) Lingotto (1) LucaMarinelli (1) LuciaCantoni (1) Majorana (1) ManchesterByTheSea (1) Marco Bocci (1) Marsilio (1) MelGibson (1) Miriam Leone (1) MobyDick (1) Moni Ovadia (1) Mossad (1) MostrodiFirenze (1) Musical (1) NathanielPhilbrick (1) Nazismo (1) NicolaGuaglianone (1) Normandia (1) Olindo (1) Oscar (1) PUBBLICARE (1) Pacciani (1) PaoloCucchiarelli (1) Philip K. Dick (1) PieroTony (1) PontealleGrazie (1) RaffaeleSollecito (1) RagnarJonasson (1) RhomaG. (1) Robert Harris (1) RockyBalboa (1) Romanzo Criminale (1) RomanzoStorico (1) RonHoward (1) Rosa (1) RyanGosling (1) SalTo17 (1) SalonedelLibro (1) SarahScazzi (1) Sbarco (1) Sellerio (1) Skull Island (1) Soldato Ryan (1) Sollecito (1) Spielberg (1) Stallone (1) StarWars (1) Stefano Accorsi (1) Steven Spielberg (1) Tangentopoli (1) Tea Falco (1) TheReader (1) TimBurton (1) USA (1) Unione Sovietica (1) ViggoMortensen (1) VincentMinnelli (1) aereo spia U2 (1) antisemitismo (1) attentato (1) balenabianca (1) banshee (1) betareading (1) blogger (1) bomba atomica (1) capolavori (1) corsari (1) crichton (1) divisionecarriere (1) editoria (1) elena loewenthal (1) fiera del libro (1) formazione (1) hachette (1) hollywood (1) indipendenza (1) israele (1) lager (1) legalthriller (1) libri (1) lisbethsalander (1) maccartismo (1) millennium (1) musica americana (1) neilsimon (1) palestina (1) pirati (1) piùlibripiùliberi (1) processo (1) progetto Manhattan (1) retro (1) romanzi (1) romanzo (1) sarah glidden (1) skyatlantic (1) smashwords (1) spionaggio (1) spotlight (1) spystory (1) sterminio (1) storia (1) supereroi (1) vescovi (1) yiddish (1)

domenica 8 febbraio 2015

La strada per ItacaLa strada per Itaca by Ben Pastor
My rating: 5 of 5 stars

Il capitano della Wehrmacht Martin Bora, attaché presso presso l'ambasciata tedesca a Mosca per conto dell'Abwehr alla vigilia della rottura del patto Molotv-Von Ribbentrop, viene all'improvviso spedito a Creta con il poco patriottico compito di rimediare due casse di vino pregiato per il viziato vice-presidente dell'URSS Lavrentij Pavlovic Berija.