Etichette

recensioni (59) selfpublishing (46) kindle (36) kobo (36) onwriting (34) indie (33) scrittura (32) thriller (31) selfpub (29) giallo (20) cinema (13) film (13) leggere (12) fantascienza (11) sciencefiction (10) scrivere (9) Fiction (6) SecondaGuerraMondiale (6) shoah (6) autoeditoria (5) romanzistorici (5) Camilleri (4) Montalbano (4) Stephen King (4) amazon (4) ebrei (4) fatalflaw (4) fumetti (4) graphicnovel (4) carabinieri (3) distopia (3) mistery (3) umorismoebraico (3) 1992LaSerie (2) 22/11/1963 (2) 25aprile (2) 6/6/1944 (2) AmandaKnox (2) EXTRAVERGINEDAUTORE (2) Eichmann (2) IIGuerraMondiale (2) JohnGrisham (2) KDP (2) KenParker (2) Meredith (2) RICCARDOBRUNI (2) Resistenza (2) SELFPQ16 (2) SkyTv (2) Yara (2) autopubblicazione (2) ebraismo (2) genialità (2) giallo procedurale (2) giornatamemoria (2) guerra fredda (2) mitvah (2) procedural (2) procedurale (2) recensire (2) review (2) teatro (2) witz (2) 007 (1) 11/22/1963 (1) 16/10/1943 (1) 1993LaSerie (1) 1994laSerie (1) 7/10/1973 (1) Aldo Moro (1) AldoMoro (1) AndrewGarfield (1) AngelodiNeve (1) Antonio Gerardi (1) ApolloCreed (1) Archangel (1) AttimoFuggente (1) Banda della Magliana (1) BarrieraInvisibile (1) Bauer (1) Ben Hur (1) Bossetti (1) BostonGlobe (1) Bouchercon (1) BrigateRosse (1) CaptainFantastic (1) CaseyAffleck (1) Charlton Heston (1) ChiaraAppendino (1) Claudio Cupellini (1) ClaudioSantamaria (1) Corruzione (1) Dallas (1) DelittoMoro (1) DesireePedrinelli (1) Domenico Diele (1) EichmannShow (1) Emanuela Orlandi (1) EmmaStone (1) Enrico Fermi (1) Episodio VII (1) Erba (1) Ettore Majorana (1) Fabiola Gravina (1) Fatherland (1) Fortunato Cerlino (1) ForzaItalia (1) Francesca Comencini (1) GabrieleMainetti (1) GeneKelly (1) George Gershwin (1) George Lucas (1) Gioadebonis (1) Gomorra (1) GrayMountain (1) HacksawRidge (1) Harendt (1) HermannMelville (1) IleniaPastorelli (1) InTheHeartofTheSea (1) Inchieste (1) Iosif Stalin (1) Isola Misteriosa (1) James Bond (1) JeegRobot (1) John Kennedy (1) John le Carré (1) JohnWick (1) JuliaRoberts (1) Julio Verne (1) KennethLonergan (1) King Kong (1) Kong (1) La Scelta (1) La Spia Perfetta (1) LaLaLand (1) LaZonaMorta (1) Laura Chiatti (1) Le Carré (1) Lee Harvey Oswald (1) LegaNord (1) Lettricealcontario (1) Lew Wallace (1) Lingotto (1) LucaMarinelli (1) LuciaCantoni (1) Majorana (1) ManchesterByTheSea (1) Marco Bocci (1) Marco d'Amore (1) Marsilio (1) MelGibson (1) Miriam Leone (1) MobyDick (1) Moni Ovadia (1) Mossad (1) MostrodiFirenze (1) Musical (1) NathanielPhilbrick (1) Nazismo (1) NicolaGuaglianone (1) Normandia (1) Olindo (1) Oscar (1) PUBBLICARE (1) Pacciani (1) PaoloCucchiarelli (1) Philip K. Dick (1) PieroTony (1) PontealleGrazie (1) RaffaeleSollecito (1) RagnarJonasson (1) RhomaG. (1) Robert Harris (1) RockyBalboa (1) Romanzo Criminale (1) RomanzoStorico (1) RonHoward (1) Rosa (1) RyanGosling (1) SalTo17 (1) SalonedelLibro (1) Salvatore Esposito (1) SarahScazzi (1) Sbarco (1) Sellerio (1) Skull Island (1) Sky Atlantic (1) Soldato Ryan (1) Sollecito (1) Spielberg (1) Stallone (1) StarWars (1) Stefano Accorsi (1) Steven Spielberg (1) Tangentopoli (1) Tau Editrice (1) Tea Falco (1) TheReader (1) TimBurton (1) USA (1) Unione Sovietica (1) ViggoMortensen (1) VincentMinnelli (1) adozione (1) aereo spia U2 (1) antisemitismo (1) attentato (1) balenabianca (1) banshee (1) betareading (1) blogger (1) bomba atomica (1) capolavori (1) corsari (1) crichton (1) divisionecarriere (1) editoria (1) elena loewenthal (1) fiera del libro (1) formazione (1) genitorialità (1) hachette (1) hollywood (1) indipendenza (1) israele (1) lager (1) legalthriller (1) libri (1) lisbethsalander (1) maccartismo (1) millennium (1) musica americana (1) neilsimon (1) palestina (1) pirati (1) piùlibripiùliberi (1) processo (1) progetto Manhattan (1) retro (1) romanzi (1) romanzo (1) sarah glidden (1) skyatlantic (1) smashwords (1) spionaggio (1) spotlight (1) spystory (1) sterminio (1) storia (1) supereroi (1) vescovi (1) yiddish (1)

mercoledì 26 luglio 2017


Archangel
by Robert Harris
My rating: 5 of 5 stars

Risultati immagini per archangel libro
Lo storico Fluke Kelso segue la sua vocazione indisciplinata anche nella professione e non ha paura di sposare tesi controverse. Anche per questo, un insolito lettore, Papu Rapava, un ex-combattente dell'Armata Rossa, lo contatta
perché, a suo dire, ha letto una sua opera e ha deciso di confidargli uno sconvolgente segreto: lui era presente quando Stalin morì, lui assistette al trafugamento di un suo personale, preziosissimo diario. Nei decenni successivi molti, per motivi opposti, cercarono di venirne in possesso ma nessuno ci riuscì e ora Papu vuole consegnarlo a lui.

Siamo nel 1994, la guerra fredda è finita lasciando un'eredità di delitti e solitudini anche peggiori, perché le persone si scoprono private dell'idealismo che le aveva sorrette, più di una religione, per oltre settant'anni. Il "piccolo padre", Josef Stalin, consegnato alla storia come criminale paranoico e sanguinario, è nostalgicamente rimpianto da larga parte della popolazione povera e affamata.
Sullo sfondo della narrazione, tra citazioni e aneddoti, la sua sagoma appare e cresce durante la lettura come una presenza incombente al punto che il lettore, come i protagonisti, perde la convinzione che effettivamente appartenga al passato.

Il finale, a mio parere, non mantiene tanta premessa e non perché non sia imprevedibile e inevitabile, ma non era forse possibile fare diversamente, visto che il georgiano è in effetti morto e sepolto.

Un thriller storico degno di "Fatherland", appassionante e coinvolgente, con puntuali citazioni e notazioni, con un intreccio anche più elaborato pur con l'elaborazione consueta nella penna di questo bravissimo autore: ma si tratta di consuetudine all'eccellenza.


View all my reviews

Nessun commento: